Nuove convenzioni

Si comunica ai soci che nel mese di Novembre 2020 sono state attivate nuove convenzioni.

By |Avvisi|Commenti disabilitati

Crociera sul fiume Sile (11-10-2020)

La navigazione rievoca, attraverso antiche tradizioni, la storia dei commerci fluviali, le opere d’arte, le ville dei nobili veneziani e i ricordi che emergono dalla splendida cornice del Parco Naturale.

By |Turismo|Commenti disabilitati

Pranzo di Pesce a Caorle (ANNULLATA)

Per Domenica 15 Novembre il CRAL BAXI ha organizzato anche quest’anno un pranzo a base di pesce a Caorle al Ristorante “Eden” . Vi aspettiamo per poter passare assieme una bella giornata.
By |Ricreative|Commenti disabilitati

Nuove convenzioni

Si comunica ai soci che nel mese di Ottobre 2020 sono state attivate nuove convenzioni.

By |Avvisi|Commenti disabilitati

Nuove convenzioni

Si comunica ai soci che nel mese di Settembre 2020 sono state attivate nuove convenzioni.

By |Avvisi|Commenti disabilitati

IL Garda Trentino,Parco Grotta Cascata del Varone (13-09-2020)

Il Parco Grotta Cascata Varone, situato a Tenno, nei pressi di Riva del Garda, è un piccolo Parco che offre una delle attrazioni naturalistiche più suggestive dell’Alto Garda, la Cascata del Varone.

By |Turismo|Commenti disabilitati

Nuove Convenzioni

Si comunica ai soci che nel mese di Agosto 2020 sono state attivate nuove convenzioni.

By |Avvisi|Commenti disabilitati

L’Eremo di San Romedio e il Canyon Rio Sass(19-07-2020)

 L’Eremo di San Romedio

Il Santuario di San Romedio nelle vicinanze di Sanzeno in Val di Non è sicuramente il più interessante esempio di arte cristiana medioevale presente in Trentino. Si tratta di un noto luogo di pellegrinaggio, costruito su una rupe calcarea alta oltre 70 metri.

By |Turismo|Commenti disabilitati

Passo Rolle, laghi di Colbricon, San Martino di Castrozza. (12-07-2020)

Il sentiero prende avvio presso il parcheggio di Malga Rolle (1900 m), a circa un chilometro dal Passo Rolle. L’escursione prosegue lungo un sentiero comodo e semi pianeggiante, indicato dal segnavia numero CAI 348, fino ai laghetti del Colbricón (1927 m). Nei pressi del punto di partenza dell’itinerario, si possono ammirare alcuni degli scenari alpini più spettacolari del Parco, e notare le profonde differenze morfologiche e geologiche tra il versante dolomitico Pale di San Martino e quello del Lagorai, le cui rocce sono di origine vulcanica. Oggi entrambi questi ambienti, per la loro valenza naturalistica, fanno parte della Rete ecologica europea “Natura 2000″. Lungo l’itinerario, oltre alla vegetazione ricca di alberi secolari, larici e pini cembri, vi è la possibilità di osservare vari esemplari di fauna alpina, come camosci, marmotte, aquile, galli forcelli. Ovviamente questa possibilità è legata all’assenza di disturbo ed è maggiore nelle prime ore del mattino.

By |Gruppo Montagna|Commenti disabilitati

Convenzioni (11-06-2020)

Si comunica ai soci che nel mese di Giugno 2020 è stata attivata una nuova convenzione.

By |Avvisi|Commenti disabilitati